Dichiaro che le opere che espongo e vendo in maniera occasionale e saltuaria sono esclusivamente frutto del mio ingegno ed hanno carattere creativo e ricadono nella categoria appartenente all'articolo 04, comma2, lettera H del D.Lgs. 114/ 31.03 (ex "art.61")






venerdì 4 agosto 2017

LE TERAPIE CONTINUANO E CHE CALDO!!!

Eccomi qui chiusa in casa con il condizionatore acceso che fatica pure lui a rinfrescare casa. Caspiterina ma quanti anni erano che non veniva un'estate così bollente!!!Negli ultimi giorni abbiamo superato i 40 gradi e gestire tutte le varie questioni diventa molto più difficile.

Le mie terapie stanno continuando e questo è il quinto ciclo. Per ora sto ancora abbastanza bene anche se mi stanco più facilmente e il morale sembra un'altalena visto che ogni volta che c'è uno spiraglio di tranquillità ecco che qualcuno lo deve spegnere... la buona notizia è che per adesso l'autotrapianto è stato scongiurato e non dovrò passare un mesetto in ospedale in isolamento e fare la "cura del purè" come 10 anni fa; la notizia meno Buona è che dovrò continuare la chemioterapia non so per quanto tempo e  dovrò riuscire a conciliare ben presto con la ripresa delle supplenze alle quali proprio non voglio rinunciare.
In casa per tutto il resto regna il solito caos ma uno dei miei fratelli, io e mia mamma stiamo cercando di spingere in tutti i modi possibili le istituzioni predisposte a trovare una soluzione definitiva in breve tempo visto che non si sa perché non sembrano in grado di concludere qualcosa che salvaguardi non solo mio padre ma anche noi che ormai siamo allo stremo della resistenza sia psicologica che fisica dato che lui sta diventando pure aggressivo nei nostri confronti. È proprio vero che certe malattie distruggono più i familiari che gli ammalati stessi...

2 commenti:

  1. Spero che è arrivato un po' di fresco anche da te. Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. fa ancora caldo ma è sopportabile

    RispondiElimina